Vito e Rosaria

 

Non potremo mai dimenticare il matrimonio di Vito e Rosaria. E’ stato un matrimonio all’insegna del romanticismo.

Quel giorno ci siamo alzati alle cinque del mattino in quanto dovevamo raggiungere subito Sant’Agata di Puglia un paese di fondazione medioevale che è situato sui monti del Subappennino Dauno, con una vista panoramica sul Tavoliere delle Puglie davvero mozzafiato, a circa 795 metri.

Mentre ci incamminavamo verso Sant’Agata di Puglia, la sensazione che avevamo era quella di andare a fare una scampagnata o una gita fuori porta con dei vecchi amici.

Quì abbiamo incontrato Vito.

Effettivamente è grazie ad una vecchia amicizia che ho conosciuto Vito e Rosaria.

Dovete sapere che il mio papà e il papà di Vito erano amici d’infanzia ……

Per me è stato un grande onore e un gran piacere conoscere la famiglia di Vito che veramente mi ha fatto sentire subito come se fossi a casa mia.

Poi ci siamo diretti a Foggia .

Quì abbiamo incontrato Rosaria, anche quì abbiamo trovato delle persone veramente speciali ……

Che dire di Rosaria, emozionatissima ed elegantissima …..

Certe volte quando scrivo di un amico o di una amica, quando voglio descrivere delle persone speciali, ho paura di non riuscire a trovare le parole giuste e  quindi l’unica cosa che riesco a fare è quello di ringraziarle per averci regalato degli attimi irripetibili e per averci dato l’opportunità di instaurare un rapporto di amicizia che va oltre il servizio fotografico del Matrimonio stesso.

Proprio così abbiamo avuto l’immenso piacere di accompagnare Vito e Rosaria nel giorno del loro matrimonio, dalla mattina, durante i preparativi, mentre le case degli Sposi si risvegliavano ed iniziavano a popolarsi, con gli amici, i parenti e i testimoni di nozze ……

Vogliamo parlare dei testimoni di nozze ……
No meglio di no, forse ne parleremo fra qualche mese.

Quindi li abbiamo seguiti durante i preparativi, alla cerimonia in Chiesa e alla bellissima festa .

Tutto mi emoziona ancora, nonostante sia passato un pò di tempo,  i loro sorrisi, gli sguardi, il colore del mare, il grano .

Non possiamo non condividere con voi alcuni dei tantissimi colori che compongono questo splendido quadro, e possiamo assicurarvi che questa mia piccola presentazione non è che la cornice del meraviglioso e delicato dipinto di Vito e Rosaria.

Grazie a Vito e Rosaria, per la vostra gentilezza, per la vostra disponibilità .

Ci auguriamo che rimaniate sempre così solari, come quel giorno …… A questo punto non mi rimane altro che dedicarvi una frase scritta da Italo Calvino :

«Le fiabe sono vere. Sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna, soprattutto per la parte di vita che è appunto il farsi di un destino». Italo Calvino

Siamo stati felicissimi di aver condiviso con voi questo giorno e di esserne stati noi  i “pittori”

Auguri di cuore a Vito e Rosaria .

Rocco Solimine