A come Annalisa e S come Savio

Vedere gli occhi di un papà quando parla a sua figlia, quando guarda sua figlia che tra qualche attimo sarà Sposa .
Vedere una mamma abbracciare suo figlio, nel giorno più importante della sua vita, che con un dolcissimo e naturale movimento delle braccia, lo stringe a sè e lo porta al suo cuore. Vedere e godere di questi attimi, regala a noi  emozioni intense, immediate, che non si dimenticano facilmente.
Così abbiamo visto Savio e Annalisa nel giorno più bello della loro vita .
Vedere così, Annalisa e Savio insieme, commossi ed emozionati ci ha permesso di realizzare questi scatti che raccontano molto più di quel che potrebbero fare le mie parole.
Non vi nascondo che quando sono arrivato a casa di Annalisa ho provato una certa emozione, lei è la figlia di due cari amici, l’ho ricordata quando era bambina e poi quel giorno me la sono ritrovata Donna ……


Questo il potere della fotografia .
Arriva dritta al cuore e tocca nell’intimo ognuno di noi in modo diverso.
Le fotografie raccontano sentimenti e provocano delle emozioni forti .
Legami indissolubili come quello tra Savio e la sua mamma o Annalisa ed il suo papà, hanno quel filo invisibile e indissolubile, che con una bella foto riusciamo anche a vedere e a non dimenticare mai .
Congratulazioni a Savio e Annalisa, per la splendida organizzazione del Matrimonio ….. Abbiamo accompagnato gli Sposi a casa e poi alla Parrocchia Stella Maris di Palese dove gli sposi si sono scambiati le promesse e si è celebrato il sacro rito del Matrimonio, e poi all’Antica Masseria Dimora Mazzarò a Conversano dove si è consumata la festa . Bella musica, bella gente, bello tutto ……
Ci siamo divertiti tantissimo ….. E’ stato uno dei matrimoni più belli di quest’anno …..
Anche a questi due miei amici voglio dedicare una bella poesia sull’Amore che è ” Amami se vuoi…”
Ti amo perché voglio amarti,
con le tue tristezze e la tua allegria.
Per i tuoi silenzi e la tua gioia spensierata.
Per le tue debolezze e la tua forza.
Per il tuo sorriso e per i tuoi occhi riflessi nei miei.
Voglio amarti perché non posso pensare
nemmeno un istante di non amarti.
Amami perché sei libero di non amarmi.
Amami se vuoi…
(Alessia S. Lorenzi da “Come il Canto del Mare”)

Auguri di cuore a Savio e Annalisa
Rocco Solimine