N come Nicola… L come Linda

Nicola deriva dal greco Nikòlaos e significa ‘vincitore del popolo’. Linda invece rappresenta la forma abbreviata di numerosi nomi la maggioranza dei quali di origine germanica, contenenti l’elemento linde, “soffice”, “tenero”, popolarmente accostato all’italiano “linda”, ossia “pulita”, nonché allo spagnolo linda, cioè “graziosa”, “bella”. Qualunque sia il vero significato dei nomi Nicola e Linda, ognuno di questi ci sembra perfetto per i nostri dolcissimi Sposi .

Perciò credo che non servano realmente queste mie parole… credo che questi nostri scatti parlino da soli.

Si sono sposati  in una splendida giornata di sole d’estate, Adelfia Montrone è stata una perfetta cornice per le nozze di Nicola e Linda, e per tutti noi, ospitandoci nella Chiesa SS. Immacolata, dove si è svolta la splendida cerimonia.

Ecco Nicola e Linda e i nostri scatti

Abbiamo seguito gli sposi dopo la chiesa, nel porticciolo di Giovinazzo dalle mura della città fino in riva al mare, poi al festoso ricevimento in Sala alla “Perla del Doge” a Molfetta quando il sole era ancora caldissimo .

Abbiamo realizzato delle simpatiche foto con gli amici e abbiamo fatto un pò di casino, sulla riva del mare, al calar del sole addolcito da una leggera e piacevole brezza …..

Ci siamo divertiti tantissimo ….. E’ stato uno dei matrimoni più belli di quest’anno …..

È inevitabile, quando c’è Amore, quando c’è Dolcezza, c’è Semplicità, quando queste tre variabili si incontrano, il risultato non può che essere davvero speciale ed emozionante.

Anche a questi miei due amici speciali, vorrei dedicare una poesia che ho trovato tempo fà e che ho conservato per loro ….. La poesia dice così

Vorrei cambiare il mio cuore con il tuo,
per farti sentire quanto mi emoziona vederti,
darti i miei occhi, per farti vedere quanto mi affascini,
scambierei la mia anima con la tua,
per farti sentire come mi sento male senza di te…
(Ejay Ivan Lac)

Così abbiamo raccontato i nostri sposi, bellissimi e innamoratissimi come non mai ….

Auguri di cuore a Nicola e Linda

Rocco Solimine